Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1545
MODICA - 04/03/2013
Attualità - Numerosi premi sono stati consegnati agli alunni del Circolo Didattico "Piano Gesù" a Modica Alta

Progetto "Insieme per la scuola". Conad premia studenti

Grande successo dell’iniziativa in tutta Italia: oltre 11.700 gli istituti scolastici che hanno aderito e oltre 17 mila le attrezzature informatiche donate gratuitamente alle scuole, per un investimento complessivo di Conad di oltre 3 milioni di euro Foto Corrierediragusa.it

Computer portatili, stampanti, impianto hi-fi sono solo alcuni dei premi informatici che Conad Sicilia ha consegnato al circolo didattico «Piano Gesù» di Modica, alla presenza del Dirigente Scolastico Giuseppe Fava, di Mario Cicero, responsabile marketing operativo di Conad Sicilia(Nella foto) e di un’ampia platea di genitori, studenti e insegnanti. La consegna ha rappresentato la conclusione del progetto «Insieme per la scuola», attraverso il quale Conad, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca, ha fornito attrezzature informatiche e multimediali in forma totalmente gratuita alle scuole che hanno aderito al programma.

La partecipazione era semplice: ogni 10 euro di spesa nei punti vendita Conad, i consumatori ricevevano una bustina con all’interno delle card collezionabili e 1 buono per la Scuola. Ogni istituto raccoglieva i buoni, portati in aula da studenti e famiglie, e richiedeva poi i regali a Conad.

Grande successo dell’iniziativa in tutta Italia: oltre 11.700 gli istituti scolastici che hanno aderito e oltre 17 mila le attrezzature informatiche donate gratuitamente alle scuole, per un investimento complessivo di Conad di oltre 3 milioni di euro. Nella sola città di Modica, oltre al Circolo didattico Piano Gesù hanno partecipato 4 istituti tra cui il Circolo Didattico «Giacomo Albo», il Circolo didattico «Raffaele Poidomani», l’Istituto Comprensivo «Carlo Amore» e la scuola primaria Regina Margherita.

«Ringraziamo Conad per aver deciso di destinare parte dei propri investimenti alle scuole- ha detto il dirigente scolastico Giuseppe Fava.«E’ proprio in questo delicato periodo che la scuola ha bisogno del sostegno dei privati per far fronte alle nuove esigenze didattiche». Conad è vicina al territorio- afferma Mario Cicero – L’azienda ha colto questo bisogno, offrendo il suo contributo per sostenere lo sviluppo del sistema scolastico. Vogliamo investire nelle nuove generazioni, il futuro del nostro paese».

Una seconda edizione dell’iniziativa, che ha fatto registrare un ottimo riscontro, partirà in primavera.