Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 927
MODICA - 28/02/2013
Attualità - Nel primo anniversario dell’istituzione della causa di Beatificazione

Modica Alta ricorda Nino Baglieri ed il suo messaggio

All’interno dell’Oratorio San Domenico Savio sarà inaugurato il museo che ricorda l’ex allievo

Intenso programma per ricordare Nino Baglieri. La famiglia salesiana dell’Oratorio S. Domenico Savio di Modica Alta e tutta la Diocesi vogliono festeggiare il sesto anniversario dalla scomparsa di Nino Baglieri, frequentatore dell’oratorio e devoto di S. Giorgio. L’appuntamento cade tra l’altro nel primo anno dall’avvio della Causa di Beatificazione avviata dalla Diocesi.

Venerdì alle 19.30 è prevista la presentazione del progetto di valorizzazione della piazzetta adiacente la casa di Nino, in via Gioberti, a Modica Alta. Interverranno il sindaco, Antonello Buscema, il progettista, architetto Caschetto, e il vice postulatore della Causa di Beatificazione, don Giuseppe Buccellato. Alle 20,30 la Via Crucis cittadina nei luoghi di Nino, con partenza da via Gioberti e arrivo all´oratorio salesiano in via Don Bosco.

Sabato, alle 10, inaugurazione del museo dedicato a Nino Baglieri che è stato allestito nei locali dell’Oratorio; alcune scuole hanno programmato già delle visite. Alle 19, nella chiesa di San Giorgio, la celebrazione della santa messa. A seguire lo spettacolo, a cura della compagnia Piccolo Teatro, dal titolo: «Mio figlio, l´atleta di Dio premiato dall´Amore".