Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 415
MODICA - 31/01/2013
Attualità - Sabato visita guidata a Modica Alta, domenica giornata finale con premiazione

A Modica Alta è iniziata la "Dolce Sfida" tra 6 pasticceri

Le degustazioni sono partite numerose e fino a sabato il pubblico potrà degustare il nuovo dolce, ottenere la scheda per la votazione e quindi dare la preferenza Foto Corrierediragusa.it

E’ partita da oggi a Modica Alta un dolce evento del tutto particolare: «La Dolce Sfida». Si tratta della 1° edizione della manifestazione promossa dall’Associazione CasaBelvedere e che vede sei pasticcieri di Modica Alta competere con un nuovo dolce. Questo sarà sottoposto al palato ed al gusto del pubblico che esprimerà il suo giudizio grazie ad una scheda messa a punto per l’occasione.

Tanta l’attesa a Modica Alta ed in città per un evento dolcissimo che si prefigge di mettere in luce non solo le prelibatezze dolciarie ma tutto il patrimonio artistico-culturale della parte alta della città. Le degustazioni sono partite numerose oggi e fino a sabato il pubblico potrà andare e degustare il nuovo dolce, ottenere la scheda per la votazione e quindi dare la preferenza.

In cambio un buono sconto di € 2,00 offerto dalle pasticcerie e la partecipazione all´estrazione finale di una pirofila Bitossi con rollè offerto da Avimecc.
Sabato 2 febbraio alle ore 9.30, con partenza dal piazzale della Chiesa di Santa Maria del Gesù, il Tour "La Dolce Sfida", che abbina degustazioni e visita ai monumenti della parte alta della città. Domenica, dalle 10 alle 13 presso il bar pizzeria Mille E Una Notte, il gran finale e l´assegnazione dei premi ai vincitori da parte di una giuria di qualità. In corso di giornata degustazioni e aperitivo offerto da Avimecc.