Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 929
MODICA - 26/10/2012
Attualità - Singolare iniziativa di Conad Sicilia a favore della solidarietà sociale

Conad Sicilia devolve i doni dei fornitori ad enti Onlus

Tra le associazioni Onlus beneficiarie si segnala il Piccolo Principe Onlus (Associazione di Volontariato) che opera sul territorio del ragusano nel settore della disabilità Infantile Foto Corrierediragusa.it

Conad Sicilia persegue una politica atta ad evitare l’invio di regali al suo personale, qualsiasi livello, da parte dei suoi fornitori con i quali mantiene una proficua collaborazione commerciale essenzialmente basata sulla qualità dei prodotti e servizi sulla serietà e correttezza dei rapporti, sulla efficienza e competitività dei prezzi.

Nel caso in cui, i suoi fornitori destinano un budget per doni e omaggi di qualsiasi tipo (es. nel periodo Natalizio) vengono invitati dall’azienda a devolverlo ad enti od associazioni impegnate nella solidarietà sociale scelte sul territorio in relazione a specifici progetti di solidarietà.

Tra le associazioni Onlus beneficiarie si segnala il Piccolo Principe Onlus (Associazione di Volontariato) che opera sul territorio del ragusano nel settore della disabilità Infantile, con l´obiettivo primario di sostenere lo sviluppo e la crescita di bambini diversamente abili; accoglie minori, sin dai primi mesi di vita, affetti da varie forme di disabilità psico fisica.

«La nostra iniziativa che portiamo avanti da alcuni anni è coerente con alcuni nostri valori: correttezza ed etica d’impresa, attenzione alle esigenze, solidarietà ed equità e vuole essere un sostegno economico concreto a favore del Piccolo Principe Onlus che promuove interventi mirati nella prima infanzia finalizzati a costruire e potenziare le abilità di ciascun bambino, contribuendo così a migliorare la loro qualità di vita.

Un ringraziamento va a tutti i nostri fornitori che insieme a noi hanno condiviso questa scelta (Rovagnati, Italia Salumi, Galbani, Alcisa, Duke, Parmacotto e l’Agenzia Monastra) e a tutti quelli che continueranno a farlo in futuro» afferma Giorgio Ragusa Direttore Generale di Conad Sicilia. La consegna dei fondi è avvenuta presso la sede di Ragusa del Piccolo Principe Onlus alla
presenza dei genitori, di cui si è fatto portavoce Roberto Vernuccio, papà di Filippo, uno dei tanti bambini assistiti dall’Associazione: «Un gesto importante di solidarietà in un momento difficile per tutte le associazioni che operano nel sociale, che ci infonde speranza e coraggio, indispensabili per continuare a costruire ai nostri bimbi un futuro dignitoso e felice.

Le risorse finanziarie sono vitali per garantire le attività di riabilitazione sociale ai nostri bambini, ma spesso ciò che ci rende veramente felici è l’affetto sincero con cui iniziative come quella di Conad Sicilia vengono messe in atto. A nome di tutti i genitori dei bambini del Piccolo Principe mi sento di ringraziare di cuore i vertici ed il personale del Conad Sicilia,nonché tutte le aziende che hanno partecipato con tanta generosità all’iniziativa» .

Nella foto la consegna dell’assegno di solidarietà a favore del Piccolo Principe Onlus