Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 558
MODICA - 11/03/2008
Attualità - Modica - Il patron Guarducci ha tracciato la strada da seguire

Eurochocolate si fa, seppur
in austerità. Accordo fatto

290mila euro la somma impiegata Foto Corrierediragusa.it

Tutti d’accordo; Eurocholate si fa. La giornata modicana di Eugenio Guarducci e del suo braccio destro Bruno Fringuelli è stata intensa; prima un incontro con il vicesindaco Giovanni Frasca e la giunta al completo; poi gli amministratori, con in testa l’assessore allo sviluppo economico Franco Militello hanno incontrato i rappresentanti del consorzio del cioccolato, della confcommercio e l’assessore provinciale Enzo Cavallo.

Il progetto Eurochocolate 2008 è stato confermato per le date già indicate, dal 23 al 27 aprile. L’amministrazione per quanto di sua competenza ha dato il benestare e sosterrà la manifestazione. « Abbiamo preso la decisione di andare avanti con Eurocholate in modo collegiale ?dice Franco Militello - Prepareremo tutti gli atti e metteremo insieme uno staff che si occupi della organizzazione. L’obiettivo è di arrivare a non impegnare somme da parte nostra grazie al supporto di tre sponsor importanti che già hanno dato la loro disponibilità».

«Resta confermata ? dice Eugenio Guarducci ? l’entità della somma necessaria. Si tratta di quasi 290 mila euro. Di questi 117 mila sono a carico di Eurochocolate mentre gli altri 170 verranno dagli sponsor, dagli enti, dalle amministrazioni locali. C’è stata una convergenza di interessi e i problemi sorti in queste settimane saranno superati con sforzi da parte di tutti. Come Eurochocolate voglio evidenziare che abbiamo fatto una sforzo; nonostante Modica rappresenti la minima parte della nostra attività noi crediamo in questo progetto perché è un evento qualitativo, che dà un certo lustro alla città ed a noi stessi».

Enzo Cavallo a nome dell’amministrazione provinciale ha dato il suo benestare confermando la quota già versata lo scorso anno. Si tratta di 18mila euro che garantiranno alla provincia l’acquisizione di spazi all’interno della manifestazione e una certa visibilità. « Insieme all’amministrazione provinciale - ha detto Enzo Cavallo ? voglio sperare che anche la camera di commercio, oggi assente all’incontro, riveda la propria posizione». « Noi siamo pronti e diamo il benvenuto ad Eurocholate 2008 ? dice il presidente del consorzio degli artigiani del cioccolato Tonino Spinello ? Sarebbe stato veramente un peccato fermarsi ora che la macchina organizzativa è rodata».

Eugenio Guarducci per l’occasione ha presentato la brochure 2008 sulla quale campeggia il logo della manifestazione « Modicamente . « Ritorno dopo Pasqua per occuparmi della logistica e degli eventi» ha detto il patron di Eurocholate prima di congedarsi. In programma la notte fondente il 24 con musica e cioccolato fino all’alba; i volti del cioccolato saranno invece affidati a Simone Casetta, fotografo ufficiale di Eurochocolate, mentre non mancheranno il chocolate show ed i chocolate awards per le migliori produzioni artigiane.

(Nella foto in alto da sx Tonino Spinello, Enzo Cavallo, Eugenio Guarducci e Bruno Fringuelli)