Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 780
MODICA - 09/09/2012
Attualità - Scintille nel corso della riunione a palazzo S. Domenico con gli amministratori

Operatori ecologici sul piede di guerra per gli stipendi

L’amministrazione si è impegnata ad emettere un mandato di pagamento entro la settimana in modo da consentire il pagamento del conguaglio del mese di giugno, per la cui mensilità è stato pagato solo un anticipo di 200 euro, ed il mese di luglio

Operatori ecologici sul piede di guerra. Hanno presidiato la stanza del sindaco contestandolo vivacemente tanto da indurre il primo cittadino ad alzare la voce. Il mancato pagamento degli stipendi è stato ancora una volta l’oggetto del confronto con gli operatori ecologici decisi a non lasciare palazzo S. Domenico senza un accordo. All’incontro erano anche presenti l’assessore all’ecologia, Giovanni Spadaro, ed al Bilancio, Santino Amoroso, che hanno cercato di calmare gli animi e di trovare un punto di incontro.

L’amministrazione si è impegnata ad emettere un mandato di pagamento entro la prossima settimana in modo da consentire il pagamento del conguaglio del mese di giugno, per la cui mensilità è stato pagato solo un anticipo di 200 euro, ed il mese di luglio. Entro la fine del mese l’assessore Amoroso si è impegnato a reperire le risorse necessarie per pagare anche il mese di agosto. L’amministrazione, ed in particolare il sindaco, si è inoltre impegnato a parlare direttamente con il titolare dell’impresa Puccia perchè le somme versate dall’ente non siano impegnate per altri copi.

I mandati di pagamenti dovranno essere utilizzati per il pagamento degli stipendi dei lavoratori ed in questo senso l’amministrazione si è impegnata a vigilare. Dice il sindaco: « «Abbiamo assunto l’impegno con i dipendenti che, prima di effettuare il mandato di pagamento, chiederemo al titolare dell’impresa Puccia di formalizzare quali stipendi intenda pagare.

Ci sentiamo vicini alle esigenze dei lavoratori alle loro esigenze e capiamo quanto sia difficile vivere con queste incertezze economiche». Alla luce dell’accordo raggiunto il servizio di raccolta dei rifiuti non subirà rallentamenti o sospensioni per tutta la prossima settimana in attesa che siano accreditate le somme promesse.


09/09/2012 | 18.38.12
andrea

salve,vorrei capire come fa´ l´assessore amoroso a dichiarare che entro la fine del mese paghera´ lo stipendio di agosto agli operatori ecologici quando ancora la spm deve percepire il mese di maggio-giugno-quattordicesima-luglio-e agosto.