Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1169
MODICA - 10/03/2008
Attualità - Modica - Il futuro in bilico della dolce kermesse

"Eurochocolate": domani
arriva il patron Guarducci

L’edizione 2008 si dovrebe fare, seppur con qualche ritocco Foto Corrierediragusa.it

Eugenio Guarducci arriva a Modica. Domani il patron di Eurochocolate sarà in città per incontrare l’assessore allo sviluppo economico Franco Militello per decidere del futuro della manifestazione. Guarducci si è dimostrato fiducioso dal suo quartier generale di Perugia tanto che la macchina organizzativa è già partita.

A Modica nella riunione già fissata per le 12.30 saranno anche presenti gli enti e le organizzazioni che negli scorsi anni hanno dato il loro contributo alla kermesse modicana. Si tratta di confcommercio, confartigianato, confcommercio, l’amministrazione provinciale,la Cna, la Cia, il consorzio del cioccolato. Guarducci e l’amministrazione vogliono capire quali margini concreti ci sono per arrivare a rastrellare i 300 mila euro necessari per coprire i costi della manifestazione secondo il progetto già definito da Guarducci e comunicato alla amministrazione.

Le dimissioni del sindaco hanno complicato l’iter progettuale anche perché a palazzo S. Domenico incombe l’arrivo del commissario che potrebbe bloccare tutto vista la situazione finanziaria precaria dell’ente.

(Nella foto in alto da sx il presidente del consorzio tutela del cioccolato modicano Tonino Spinello, il patron di Eurochocolate Eugenio Guarducci e l´ex sindaco Piero Torchi)