Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 914
MODICA - 14/07/2012
Attualità - Via libera del consiglio comunale

Le rotatorie di contrada Dente Crocicchia si faranno

Una delle rotatorie sarà costruita lungo l’asse della ex statale 115

Le rotatorie di Dente Crocicchia si faranno, non si sa quando, ma si faranno. E’ il dato scaturito dall’ultima seduta del consiglio comunale, dove si è registrato il via libera al progetto da parte della civica assise. Una delle rotatorie sarà costruita lungo l’asse della ex statale 115, all’altezza dell’ingresso per il quartiere Dente, in un punto strategico per il sistema della viabilità della città.

Il consiglio comunale, come accennato, ha dato il via libera ai progetti, votando all’unanimità la delibera con la quale si predispone l’appalto. Le rotatorie saranno finanziate con un milione di euro a carico del bilancio comunale. Il costo totale previsto è di 3 milioni e 400mila euro, grazie ai i 2 milioni e 600mila euro del mutuo che il comune ha già contratto con la cassa depositi e prestiti, integrati con il milione a carico del bilancio comunale, già inserito nella seconda annualità del piano triennale delle opere pubbliche.

L’assessore Peppe Sammito ha sottolineato nel suo intervento in aula la necessità dell’opera perché completa l’intero asse viario della ex statale 115 come cinturazione esterna della città per migliorarne la viabilità. Dall’ingresso est di contrada Michelica fino alla conclusione del tratto in direzione Ragusa, la città potrà dunque contare su quattro svincoli per l’ingresso e l’uscita dalla città e ai quali si aggiungerà in un secondo tempo la rotatoria per contrada Caitina.


Ma per favore...
14/07/2012 | 10.39.38
Reyals

Che notizia bomba!!! Le rotatorie si faranno ma non si sa quando... e giù con i soliti commenti di assessori e consiglieri vari (già letti e riletti un sacco di volte in altri articoli).
Che vuol dire "non si sa quando"?!?!?
Anch´io dovrò morire, ma non sò quando...
Però io non posso programmare ciò, mentre un opera pubblica "dovrebbe" avere un minimo di programmazione!
Eppoi... rotatoria per la Caitina...
Ma non sarebbe stato meglio, più semplice e meno oneroso, realizzare rampe di accesso ai lati della SS.115, visto che lo spazio per la looro realizzazione ancora lo permetterebbe?
Complimenti vivissimi a questi (pseudo) giornalisti e politici di casa nostra!
Avanti così!