Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 743
MODICA - 05/06/2012
Attualità - Aprile e Maggio ancora da pagare, l’amministrazione non ha rispettato gli impegni

Gli stipendi tardano ancora, sindacati sul piede di guerra

Probabile una manifestazione pubblica di protesta

I sindacati sono pronti ad aprire una vertenza con l’amministrazione comunale.
Il perdurante ritardo nel pagamento degli stipendi ha inasprito gli animi ed i rappresentanti sindacali on hanno avuto remore nel promuovere ulteriori iniziative a sostegno della loro vertenza. Gli impegni che il sindaco aveva assunto sono stati disattesi visto che la banca tesoriera non ha anticipato alcuna somma e l’accreditamento dei trasferimenti di Stato e Regione non si vedono neppure all’orizzonte.

Cgil, Cisl ed Uil hanno dunque preso atto che gli incontri avuti con il sindaco sono serviti a poco e che il ritardo nel pagamento degli stipendi di aprile e maggio si fa preoccupante. Una riunione è stata pertanto convocata per giovedì nell’aula consiliare di palazzo S. Domenico per promuovere tutte le iniziative che saranno ritenute necessarie.

E’ possibile che venga indetta una manifestazione cittadina per partecipare alla città tutto il disagio dei dipendenti che sono stati invitati a partecipare anche perché, dice il sindacato, «l’assemblea sarà tappa fondamentale per aprire una vertenza sindacale che si prevede lunga e difficile. Un diritto elementare, come quello della legittima retribuzione non viene purtroppo riconosciuto».