Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 777
MODICA - 26/02/2008
Attualità - Modica - Lettera aperta del comitato per i diritti del cittadino

Modica: Ma che Tarsu è?

Chiesta al sindaco la proroga a fine anno del pagamento Foto Corrierediragusa.it

Il Comitato per i Diritti del Cittadino, di Modica, interviene sulla ?questione Tarsu’ con una lettera aperta al sindaco, Piero Torchi, perché intervenga in aiuto dei modicani per risolvere una situazione «che sta destando forte preoccupazione ed anche forte collera».

I cittadini, infatti, vistisi recapitare nell’arco di una settimana non più una, bensì due tasse sui rifiuti solidi urbani per l’anno 2007, lamentano difficoltà nell’espletamento del pagamento. «Le chiediamo di farsi interprete di questo disagio - chiedono al sindaco il presidente del Comitato, Marcello Medica, ed il portavoce, Marco Giurdanella - e almeno concordare con la Serit una proroga al prossimo 31 dicembre per il pagamento della cartella relativa al supplemento, così da dare la possibilità ai cittadini, che non riescono ad arrivare alla fine del mese, di poter adempiere il pagamento senza incorrere a sanzioni e altre pregiudizievoli che minerebbero la stabilità del già precario bilancio familiare.

Le chiediamo, inoltre, di prevedere con immediatezza la possibilità per chi effettua la differenziata di verificare il peso dei rifiuti differenziati, anche con l’ausilio di semplici sistemi già attuati con successo in altri comuni della provincia, come ad esempio Comiso, dove sono state istituite le isole ecologiche, presso le quali i cittadini possono conferire i rifiuti differenziati ottenendo crediti da scontare sulla Tarsu. Così facendo si darebbe forte impulso alla differenziata e Comune e cittadini ne trarrebbero beneficio».