Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1069
MODICA - 08/09/2007
Attualità - I cittadini potranno controllare l’ospedale

Visite guidate al "Maggiore"

Il direttore sanitario Elia farà da Cicerone Foto Corrierediragusa.it

Visite guidate all’ospedale "Maggiore". L’Ausl ha difatti deciso di far toccare con mano a tutti i cittadini la bontà della gestione ed il livello d’efficienza dei vari reparti del nosocomio modicano.

Il direttore sanitario Raffaele Elia (nella foto) e il suo vice Carmelo Zocco sono difatti disponibili ad accogliere quanti intendono accertare l’effettivo numero dei posti letto disponibili nei vari reparti, la qualità degli stessi e la cortesia di medici ed infermieri. Tutte le perplessità saranno chiarite da Elia e Zocco che, su disposizioni del manager Fulvio Manno, rispondono con i fatti alle dure accuse lanciate dall’Udc, che vorrebbero mandare fin da subito a casa tutta la direzione dell’Ausl, come ribadito in queste ultime ore a più livelli e in diversi centri iblei.

Se la frattura con il partito di Casini è ormai insanabile, l’Ausl intende evitare che ciò si ripeta anche con i cittadini. Per questo apre loro tutte le porte del "Maggiore", visitabile a 360 gradi, per renderlo trasparente alla stregua di un palazzo di vetro.