Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:27 - Lettori online 841
MODICA - 02/04/2012
Attualità - Al palazzo della Cultura, nella chiesa di S. Maria di Betlemme e a palazzo San Domenico

Celebrata a Modica Prima festa nazionale Polizia locale

Presenti all’evento una buona rappresentanza della polizia locale dei comuni coinvolti nella promozione dell’evento quelli del comprensorio modicano e quelli della fascia del Sud Est siciliano Foto Corrierediragusa.it

Con il saluto del sindaco Buscema e dell’assessore alla Polizia locale Garofalo si sono aperti stamani al Palazzo della Cultura i lavori della prima Festa nazionale della Polizia locale, con i rappresentanti di tutte le forze dell´ordine.

Presenti una buona rappresentanza della polizia locale dei comuni coinvolti nella promozione dell’evento quelli del comprensorio modicano e quelli della fascia del Sud Est siciliano.

«Si tratta di un´importante occasione - ha detto Garofalo - per riflettere su temi come la sicurezza urbana e la fiscalità municipale, hanno dichiarato i due amministratori, ma più di tutto sul ruolo della Polizia Municipale, che è un´interfaccia fondamentale nel rapporto tra la Pubblica amministrazione e i cittadini. Peraltro - ha concluso l´assessore - la Polizia locale di Modica vanta prestigiose tradizioni e nel ricordo di una dei periodi più fecondi verrà intitolata una sala, nella sede del Comando a Giovanni Modica Scala».

Un plauso, infine, è stato rivolto dal sindaco e dal suo Vice, Garofalo, al Comandante Puglisi e al suo staff che si sono prodigati a organizzare un evento così importante per i temi che sono stati affrontati nel corso della giornata.

Al centro del dibattito, che è stato avviato da Giuseppe Piccione, Presidente dell’Osservatorio per la Polizia Locale – Sicilia, alcune questioni che si intestano alla attività della polizia locale e che fa riferimento alla sicurezza urbana, al ruolo dei controlli per fronteggiare l’evasione e l’elusione fiscale.

La tematica si inquadra nei compiti della polizia annonaria e quindi in un contesto di maggiore professionalità che si connette alla fiscalità municipale che intende far riferimento all’attività di compartecipazione degli Enti locali in riferimento ai tributi diversi da quelli locali. Centrale rimane l’esigenza di un potenziamento degli organici dove si possono mettere in campo soluzioni mirate senza gravare sui bilanci dei comuni

Al dibattito hanno partecipato Francesco Fallica, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Ragusa, e Rosario Spada, comandante della Polizia locale di Ragusa. I lavori sono moderati da Marina Sgarlata, comandante della Polizia locale di Scicli. Nell´ambito della messa nella Chiesa di Santa Maria di Betlemme è stato ricordato Niccolò Savarino, l’agente di Polizia locale ucciso in servizio a Milano.

Dopo i ringraziamenti di rito del comandante della Polizia locale di Modica Giuseppe Puglisi, si è tenuta la cerimonia di intitolazione dei locali del comando di Polizia locale di Palazzo San Domenico a «Giovanni Modica Scala». già comandante della Polizia locale di Modica.

Nella foto un momento della prima festa nazionale della Polizia locale al palazzo della Cultura di Modica