Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:38 - Lettori online 875
MODICA - 09/03/2012
Attualità - Il Popolo delle libertà richiama il primo cittadino

Il Pdl a Buscema: "Troppa passerella e poca incisività"

"Che rifletta e sia più concreto" Foto Corrierediragusa.it

Il Pdl striglia il sindaco Buscema, accusandolo di curare molto la sua immagine e trascurare per questo le necessità della città. «Aver visto il nostro primo cittadino con fascia tricolore protestare insieme al Movimento dei Forconi a Palermo – si legge nella nota del Pdl – se da un lato può anche far piacere, vista la bontà della battaglia per la Sicilia che il Movimento sta portando avanti, dall’altra dimostra l’insipienza istituzionale di Buscema». Secondo il Pdl, difatti, «Per aiutare seriamente i Forconi sarebbe assolutamente necessario dare corso all’ordine del giorno redatto dal consiglio comunale di Modica, che va sostenuto senza queste passerelle di nessuna efficacia».

Il Pdl esorta quindi il sindaco a sospendere, nei limiti del deliberato dal consiglio, tasse e imposte comunali a carico di aziende agricole e piccole imprese artigiane, vessate da anni. Inoltre, sempre secondo il Pdl, «La passerella palermitana è uno schiaffo alla Cna modicana, che in questi giorni ha pubblicamente detto di non fidarsi più di questo sindaco a causa delle sue mancate promesse». Il Pdl evidenzia inoltre «Come appaia quantomeno singolare veder protestare Buscema davanti a quel Palazzo governato dal suo partito e dai suoi onorevoli regionali, insieme al Movimento per l’Autonomia del Presidente Lombardo, ovvero l’esatta fotocopia su scala regionale del governo della città di Modica». Il Pdl esorta dunque il sindaco a riflettere e ad essere più concreto.