Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 754
MODICA - 16/02/2008
Attualità - Modica - Servizio per il momento limitato a 330 esercizi commerciali

Modica: al via la raccolta differenziata

Previsti introiti per un milione di euro Foto Corrierediragusa.it

Il sindaco Piero Torchi e l´assessore comunale all´ecologia Nino Gerratana (nella foto da dx) hanno illustrato a palazzo S. Domenico il primo progetto di raccolta differenziata in città. Per il momento sarà limitato ai 330 esercizi tra bar, negozi, rivenditori e supermercati che saranno chiamati a collaborare per la differenziata di vetro , carta e cartone per passare dal venti per cento raccolto nello scorso anno al 30 per cento di quest’anno ed al 50 per cento del 2009.

Sulla base dei numeri dello scorso anno l’ente prevede di introitare un milione di euro per rimborsi derivanti dai rimborsi e per mancati costi di conferimento in discarica. Nel 2007 sono stati infatti raccolti 213 mila chili di vetro, 246 mila chili di carta e 759 mila chili di cartone. Se esercenti e titolari di negozi collaboreranno grazie anche al servizio di svuotamento dei contenitori e di raccolta porta a porta che il progetto prevede la differenziata non sarà solo uno slogan.

Torchi chiede collaborazione, senso civico e garantisce un servizio più efficiente per tamponare l’emergenza rifiuti. In città saranno operanti 400 cassonetti per carta e cartone, 400 per la plastica, 250 per il vetro, 70 per le pile, 16 per i farmaci. Anche la frazione di Frigintini sarà dotata di cassonetti. Con il progetto si garantisce una più celere capacità di svuotamento dei contenitori e soprattutto il ritiro dei materiali ingombranti che sarà espletato entro dieci giorni. Il servizio è già operativo ed i cittadini possono richiedere il ritiro allo 0932 754431.