Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 932
MODICA - 12/02/2008
Attualità - Modica - Internet diventa il canale privilegiato delle informazioni

Una città sempre più in rete:
dal Consiglio comunale al teatro

Il blog voluto dal presidente Scarso e il sito del "Garibaldi" Foto Corrierediragusa.it

Tutto sul consiglio e su palazzo S. Domenico. Consiglieri ed amministratori hanno il loro blog e lo aprono anche ai cittadini. « E’ una idea che coltivavo da tempo e che mi migliorerà la comunicazione tra amministratori ed amministratori ? dice il presidente del consiglio Enzo Scarso. « Ho voluto questo blog per aprire una finestra sull’attività consiliare ma anche per consentire ai cittadini di seguire, di comunicare , di esprimere opinioni».

Il blog di palazzo S. Domenico, presentato in conferenza stampa dal presidente Scarso e dal capo ufficio stampa Marco Sammito, è a carattere istituzionale visto che è accessibile dal sito del comune ? www.comune.Modica.rg.it ? cliccando sulla finestra consiglio. myblog.it. Il blog è stato realizzato a costo zero e sarà aggiornato quotidianamente a cura della presidenza del consiglio e dell’ufficio stampa. Si potranno consultare delibere di giunta e consiliare, comunicati stampa, interrogazioni, mozioni e tutti i contributi all’attività amministrativa da parte dei consiglieri.

« E’ una operazione di trasparenza , uno strumento che vogliamo mettere a disposizione dei cittadini dai quali attendiamo collaborazione sostegno» dice Enzo Scarso. Sulla prima pagina del blog è stata intanto pubblicata la convocazione del consiglio di martedì prossimo, le delibere degli scorsi mesi, tre interrogazioni e le schede con foto di tutti i consiglieri comunali.

Dal consiglio comunale al teatro: anche il "Garibaldi" (nella foto) è in rete. Cliccando sul sito www.teatrogaribaldi.it, si può leggere la storia del centenario immobile di proprietà comunale, con in più delle interessanti testimonianze di quanti hanno avuto a che fare con lo storico teatro. E´ possibile altresì visionare l´elenco degli eventi in programmazione, con date, orari e fotogallery.