Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 42
MODICA - 04/12/2011
Attualità - È il messaggio del Consorzio Polocommerciale e del suo presidente Girolamo Carpentieri

Un Polocommerciale ancora più grande per Natale

Il recente accreditamento del Consorzio Polocommerciale come Centro Commerciale Naturale, il più grande della Sicilia, e le prospettive che da qui a breve si concretizzeranno grazie ai bandi per accedere ai finanziamenti regionali, rappresentano una svolta nella valorizzazione degli ambiti urbani destinati al commercio
Foto CorrierediRagusa.it

Un Polocommerciale ancora più grande, in una Modica ancora più grande. È questo il messaggio che il Consorzio Polocommerciale ha scelto per la propria campagna di Natale e che traduce nel migliore dei modi il particolarissimo momento che il Polo e la città di Modica in generale stanno vivendo dal punto di vista commerciale.

Il recente accreditamento del Consorzio Polocommerciale come Centro Commerciale Naturale, il più grande della Sicilia, e le prospettive che da qui a breve si concretizzeranno grazie ai bandi per accedere ai finanziamenti regionali, rappresentano una svolta nella valorizzazione degli ambiti urbani destinati al commercio. Da un lato, la costituzione come Centro Commerciale Naturale ha attirato in breve tempo un maggior numero di adesioni e questo ci fa «ancora più grandi» in termini di coinvolgimento, forza di aggregazione, capacità di incidere sul territorio con politiche comuni. Dall’altro, la contestuale riqualificazione dell’area del Polo grazie al completamento dei lavori del Contratto di Quartiere sull’asse viario, ci fa «ancora più grandi» in termini di accoglienza, immagine, adeguamento dei servizi.

«Con la responsabilità che ci contraddistingue nel dimostrare di volere e di potere essere ancora più grandi – spiega il Presidente del Consorzio Girolamo Carpentieri – contestualmente al lancio della nostra campagna promozionale natalizia, ci siamo fatti carico dell’illuminazione artistica in tutta l’area del Polo. Con uno sforzo economico di tutti gli aderenti al Consorzio, esattamente come quello che da tempo investiamo nella manutenzione delle aree a verde, ci siamo anche in questo modo voluti prender cura di accogliere nel migliore dei modi chi arriverà al Polo, dimostrando grande attenzione all’immagine di tutta la città. E anche in questo modo vogliamo trasformare l’occasione di questo Natale in un momento di condivisione con i nostri clienti, facendoci portatori, in questo momento così critico, di un messaggio di positività, di fiducia, di prospettiva, di ottimismo per il rilancio dell’economia locale».

Il Polocommerciale non può ignorare, anche, l’impatto che su questa economia avrà l’apertura a Modica di un nuovo centro commerciale, che è stata salutata dal Polo nel migliore di modi: «Anche grazie a questo – commenta ancora Carpentieri – speriamo che Modica potrà essere ancora più grande, tornando ad attirare quei flussi che esclusivamente qui si dirigevano in anni passati e che sono stati in parte distratti dall’arrivo della grande distribuzione nelle realtà vicine. Se ciò avverrà, come auspichiamo, riteniamo possibile e anzi proficua la compresenza di tutte queste realtà che realizzano un effettivo completamento dell’offerta commerciale della città. Adesso Modica può offrire davvero tutto: un grande centro commerciale, un grande parco commerciale naturale, un meraviglioso centro storico. A partire da questo Natale».