Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 921
MODICA - 25/11/2011
Attualità - La denuncia è di Giovanni Migliore, Idea di centro

L´impiegata è malata, per i certificati si prega di ripassare

Succede alla delegazione municipale di Modica Alta

«Per il certificato ripassi, l’impiegata non c’è». Da qualche giorno è il refrain che si sente alla delegazione municipale di Modica Alta dove l’addetta alle certificazioni anagrafiche è in malattia ed in sua assenza non è possibile rilasciare alcun certificato.

Gli altri impiegati presso la delegazione non sono abilitati al rilascio dei certificati e per i cittadini è gioco forza attendere la conclusione del periodo di malattia concesso all’impiegata. Giovanni Migliore, consigliere di Idea di Centro si chiede: «Non è a dir poco strano che l’assenza per malattia di un’impiegata possa complicare la vita a diversi cittadini, impediti ad ottenere una certificazione che spesso può essere di somma urgenza per il completamento d’una pratica? Così difficile è in questi casi spostare un impiegato da un ufficio ad un altro per non creare disservizi ai cittadini?»

Per il consigliere comunale questo disservizio si verifica con una certa frequenza e nonostante tutto non sono stati presi provvedimenti come il semplice spostamento di un altro addetto al servizio in questione. Per non parlare dell’informatizzazione del sistema delle certificazioni anagrafiche che permettere un servizio celere e puntuale senza costringere i cittadini a file e visite ripetute agli uffici competenti.


Refrain
26/11/2011 | 14.36.35
Meno Rosa

Questo "Refrain" dura da quasi un anno e la cosa più sconcertante è che L´AC non si è minimamente degnata di affrontare il problema.Per quasi tutta questa AC comunale Modica Alta non esiste e molti amministratori non sanno neanche dove si trova questa delegazione...non parliamo poi dell´emergenza rete idrica e della impraticabilità delle strade per mancanza di mautenzione.