Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1250
MODICA - 28/10/2011
Attualità - Aree assegnate alla Società Operaia di Modica Alta ed a quella di Modica Bassa

Il dono per i morti: 2mila nuovi loculi al cimitero!

L’assegnazione di questi suoli cimiteriali è stata possibile grazie ad una delle prescrizioni che l’amministrazione ha imposto

Le aree per la realizzazione di oltre due mila loculi cimiteriali sono state assegnate alla Società Operaia di Modica Alta ed a quella di Modica Bassa. Il sindaco ha infatti firmato la lettera di assegnazione e l’ente ha provveduto a dare comunicazione formale ad entrambe le Società affinché provvedano ad avviare le progettazioni per i loro interventi e a presentare le istanze per il rilascio delle relative concessioni edilizie.

L’assegnazione di questi suoli cimiteriali è stata possibile grazie ad una delle prescrizioni che l’amministrazione ha imposto, con una delibera dell’ottobre 2009, sulla proposta di project financing che riguarda l’ampliamento del cimitero comunale: al promotore è stato chiesto di individuare, nell’ambito del suo progetto, i lotti destinati alle Società operaie.

La localizzazione di questi lotti è stata definitivamente approvata dal Consiglio comunale a maggio del 2011, insieme alla conformità urbanistica di tutto il progetto preliminare elaborato dal promotore. Adesso tutto è pronto perché l’assegnazione da parte del Comune venga concretizzata. Dal punto di vista tecnico le progettazioni dovranno essere condotte in maniera coordinata ed essere conformi agli elaborati approvati dal Consiglio comunale. Questo passaggio mette le Società operaie nelle condizioni di procedere alla realizzazione delle proprie edicole sociali, con un percorso del tutto autonomo rispetto a quello del project financing.

Dice l’assessore alle Opere Pubbliche Peppe Sammito: «Si tratta di una prima, importante, risposta al bisogno dei cittadini di fronte al problema dell’assenza di loculi. L’urgenza di risolvere questo problema e di rispondere a questo bisogno è il criterio prioritario che l’Amministrazione ha seguito nel compiere tutte le scelte che riguardano questo settore. Posso anche dire che a breve l’amministrazione prenderà le decisioni definitive che riguardano il progetto complessivo di ampliamento e riqualificazione del cimitero comunale».


Loculi
28/10/2011 | 10.58.11
Meno Rosa Presidente Società Mutuo Soccorso "Carlo Papa" Modica Alta

Atto positivo,concreto e che rende giustizia alle Società di Mutuo Soccorso.Ringrazio a nome di tutti i soci l´AC per avere accolto la richiesta da me formulata ed avanzata in tanti mesi, di estrapolazione dal projec-finanging dei suoli delle Società di Mutuo Soccorso.