Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 995
MODICA - 18/10/2011
Attualità - Giovedì riunione dei lavoratori, il sindaco invitato a presenziare

Dipendenti SpM senza stipendio da 4 mesi

La Cgil chiede chiarezza e soprattutto certezze per il futuro

I cento lavoratori della Servizi per Modica reclamano quattro mensilità. Nonostante l’impegno del sindaco di pagare entro la scorsa settimana due delle mensilità arretrate i dipendenti della società collegata sono ancora a secco. La Cgil, facendosi interprete del disagio dei lavoratori, ha quindi chiesto al sindaco ed all’amministratore unico della SpM di partecipare alla assemblea che è stata programmata per giovedì nella sala riunioni del PalaAzasi.

Il sindacato rileva che l’amministrazione non ha dato ancora mandato al dirigente della ragioneria di predisporre i mandati di pagamento per cui è presumibile pensare che il pagamento non potrà aversi prima della fine del mese.

Scrive il segretario aziendale Cgil Salvatore Terranova: «La situazione nella Società e per i suoi dipendenti sia divenuta insostenibile. Malgrado ciò, i dipendenti, stringendo i denti, stanno garantendo pienamente alla cittadinanza i servizi.
Ma fino a che punto, permanendo ancora questo stato di ritardo? Nessuno ha interesse a bloccare i servizi, né il sindacato né i dipendenti".