Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1178
MODICA - 14/09/2011
Attualità - Completati i lavori alle stazioni di sollevamento Costa del Diavolo e S. Cuore

L´acqua ritorna potabile in tutti i quartieri dopo 14 mesi

L’amministrazione ha investito 100mila euro per mettere a norma i siti

Dopo 14 mesi l’acqua ritorna potabile in tutta la città. La conclusione dei lavori per la messa in sicurezza dei locali adibiti alla distribuzione dell’acqua consente infatti di procedere con la clorazione dell’acqua da parte degli addetti al servizio.

L’amministrazione ha investito 100 mila euro per mettere in sicurezza gli impianti e dotarli di tutti i requisiti igienico sanitari risolvendo così un problema che si trascinava da ani fin quando non è esplosa la protesta degli addetti che si sono rifiutati di lavorare in ambienti malsani. Dopo la messa in sicurezza della stazione di S. Pancrazio che rifornisce buona parte della città storica e la zona di via Fontana sono stati completai i lavori anche ai serbatoi di Costa del Diavolo e del Cuore. La ripresa della clorazione dell’acqua è stata già effettuata in questi giorni ed i prelievi dell’acqua immessa in rete hanno confermato la potabilità dell’acqua per cui il sindaco ha emanato l’ordinanza con la quale si consente l’utilizzo dell’acqua distribuita attraverso tutta la conduttura comunale.

Si chiude così una vicenda che ha preoccupato non poco le famiglie ed i titolari dei pubblici esercizi che sono dovuti ricorrere a mezzi vari per garantire la salubrità dell’acqua utilizzata sia a casa sia per motivi commerciali.

Nel dettaglio queste sono le zone dove l’acqua è da oggi ritornata potabile. Modica Sorda: Via Resistenza Partigiana fino al n° 41, Via Risorgimento, Via Sacro Cuore, Via Aldo Moro, Via Rocciola Scorfani, Via Nazionale, Via Modica Sorda, Via S. Giuliano, Via Alcide De Gasperi, Via Cornelia, Via Silla, Via Fabrizio e tutte le zone limitrofe a dette vie. Modica Alta: Via Catagirasi 1° tratto; C.so Sicilia; Via Don Bosco; Via Cavour; Viale Manzoni; Via Loreto; Via Loreto Gallinara; C.so Principessa M. del Belgio; Via Roma; Via Botta; C.so V. Emanuele; C.so Regina Margherita; C.so Regina Elena; C.so S. Teresa; C.so Nino Barone; Via Fontana 1° tratto (dal c.s. Nino Barone al Mulino), C.so S. Giorgio, Via Napoli e tutte le zone limitrofe. Modica Bassa: solo per il tratto compreso fra via Napoli e Piazza Monumento e zone limitrofe; Quartiere Dente: solo per il tratto compreso fra Via Nazario Sauro e Corso V. Veneto e zone limitrofe.