Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 822
MODICA - 26/08/2011
Attualità - Il procuratore capo conferma un abbattimento del lavoro arretrato dell’80%

Puleio difende la Procura: "Lavoriamo bene"

Il sole 24 ore aveva catalogato la procura modicana tra quelle inefficienti
Foto CorrierediRagusa.it

«La percentuale dei procedimenti giudiziari portati a conclusione da quando mi sono insediato alla procura di Modica equivale ad un abbattimento dell’80% dell’arretrato». Il procuratore Francesco Puleio (foto) tiene a precisare l’esattezza dei dati da egli stesso diffusi lo scorso maggio, «che si riferiscono – prosegue il procuratore di Modica – ad un periodo ovviamente successivo al mio insediamento, che risale a settembre 2009».

Puleio intende così fare il dovuto distinguo rispetto alla recente classifica stilata da «Il sole 24 ore» e che aveva ricompreso la procura modicana tra quelle più inefficienti a livello nazionale. Secondo quanto dichiarato dal procuratore Puleio, i dati in possesso del quotidiano economico di Confindustria sono datati, in quanto si riferiscono ad un periodo compreso tra il 2006 e il 2009, quando a capo della procura di Modica vie era Domenico Platania.

«Da quando mi sono insediato – ribadisce Puleio – al periodo attuale, l´arretrato pendente nell´ufficio è stato ridotto dell´80%, anche grazie al fattivo apporto dei miei colleghi, tra cui il sostituto procuratore Gaetano Scollo, arrivato alla procura di Modica un paio di mesi prima del sottoscritto».

I dati in possesso del quotidiano economico parlavano di appena 3 magistrati in organico, ben 2 mila 507 procedimenti contro noti in media tra il 2006 e 2010, e altri 2 mila 432 procedimenti nel 2010. Per Puleio, invece, alla data del 23 maggio 2011 risultavano invece pendenti mille 548 procedimenti, di cui 706 contro imputati noti, 768 contro imputati ignoti e 74 procedimenti per reati del Giudice di Pace.


inefficenza
04/09/2011 | 11.32.03
marco

purtroppo chi non conosce l´iter di procedura penale non comprende che lentezza a volte significa maggiore attenzione per il lavoro che si sta per svolgere...siamo proprio sicuri che uno smaltimento così repentino ( come dice il Procuratore in questione) non avvenga per una minore attenzione dello studio dei fascicoli?


Siamo tutti con lei
25/08/2011 | 19.19.20
ARISTARK

Vada avanti, dottor Puleio, c´è ancora molto lavoro da fare: siamo solo al principio...


24/08/2011 | 21.23.02
Mario

Chissà perché quando la Giustizia funziona, devono mettergli il bastone tra le ruote! Gli ottimi risultati ottenuti dalla Procura di Modica con l´attuale Procuratore ed il suo team non possono essere screditati così facilmente da una statistica/classifica come in un torneo di calcio! La verità è che ci vogliono chiudere la Procura di Modica in quanto probabilmente il fatto che stia funzionando probabilmente sta dando fastidio a qualcuno! Mario.