Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 1013
MODICA - 12/08/2011
Attualità - L’appuntamento di Ferragosto nella frazione balneare modicana

Il pane unisce Castellana Sicula, Altamura e Modica

Laboratori e degustazioni tra sabato e domenica in piazza Mediterraneo

Il pane è il protagonista del fine settimana a Marina di Modica. E’ un progetto voluto dall’assessorato allo Sviluppo economico e prevede due momenti. «Il pane ci unisce» si fonda innanzitutto sul gemellaggio che sarà sancito in una cerimonia con Altamura di Puglia e Castellana Sicula.

La cerimonia si tiene sabato alle 19.30 a palazzo S. Domenico e sarà preceduta da una esibizione della banda di Fiati Città di Modica e da un corteo di figuranti accompagnati dagli sbandieratori di Motta Sant’Anastasia. Nella serata il programma prevede a Marina di Modica dimostrazioni con laboratori live sulla produzione delle diverse tipologie di pane di Modica, Altamura e Castellana Sicula e la ricostruzione storica della filiera agricola del pane dalla fine dell’800 ai giorni nostri.

Hanno aderito alla iniziativa,nei tre centri, 250 panificatori che hanno messo a disposizione prodotto e sapienza lavorativa; sono stati anche previsti stand di degustazione per i soggetti celiaci. Saranno presenti oltre gli assessori dei Comuni di Altamura e Castellana Sicula oltre al presidente del Consorzio del pane Dop d’Altamura.

A Marina di Modica in un’area attrezzata sarà possibile degustare il pane accompagnato dai prodotti della terra e presentati in originali cestini. I panificatori daranno vita a veri e propri laboratori in piazza dando la possibilità di degustare i8 vari tipi di pane. I gli artigiani del cioccolato dal canto loro si esibiranno dal vivo in lezioni sul tema: «Il cioccolato in tutte le occasioni». L’iniziativa è a cura del Consorzio di Tutela del Cioccolato Artigianale di Modica.