Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1064
MODICA - 26/07/2011
Attualità - Vertice tra l’organismo e l’assessore Sammito a palazzo San Domenico

Cna: "Commissione di vigilanza sul cimitero"

Proposta una commissione di esperti che garantisca la piena trasparenza dei lavori

Una commissione di esperti che garantisca la piena trasparenza dei lavori. E’ la richiesta avanzata all’amministrazione dalla Cna di Modica, che prosegue l’approfondimento nel merito della proposta di project financing riferito alla riqualificazione, completamento ed ampliamento del cimitero cittadino nonché della relativa gestione dei servizi cimiteriali. I dirigenti della Cna hanno affrontato la tematica insieme con l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Sammito.

All’incontro erano presenti, oltre al presidente cittadino Piero Bonomo e al responsabile territoriale Carmelo Caccamo, anche il presidente provinciale Cna Ragusa Giuseppe Massari, il presidente dell’Unione Costruzioni provinciale Bartolo Alecci ed il segretario regionale della Cna pensionati Giorgio Di Raimondo. «Dobbiamo dare atto – dicono i rappresentanti Cna – della grande disponibilità e serietà dell’assessore Sammito nel confrontarsi con la nostra associazione al fine di salvaguardare gli interessi legittimi delle imprese modicane, ottenendo tutte le garanzie necessarie per portare avanti una valutazione attenta su un investimento così delicato per un periodo di gestione molto lungo.

Infatti abbiamo chiesto di istituire per la fase di valutazione delle offerte e aggiudicazione del project financing un’apposita commissione di esperti che garantisca la piena trasparenza dei lavori». La Cna ha chiesto rassicurazioni affinché non vi siano aumenti dei costi dei servizi a domanda individuale tenendo conto che tali costi dovranno essere sempre compatibili con i prezzi di mercato. Per quanto riguarda l’ampliamento del cimitero, la Cna ha chiesto di conoscere la quantità di lotti che verranno messi in vendita. L’assessore Sammito ha assicurato che l’assegnazione dei suoli e dei loculi resterà prerogativa dell’Amministrazione comunale. A tal riguardo la Cna ha chiesto che venga istituita un’apposita commissione per vigilare sulla corretta applicazione del regolamento di gestione una volta appaltati i lavori e che vi sia la presenza di un componente dell’organizzazione di categoria.