Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 648
MODICA - 01/06/2011
Attualità - Il servizio è stato bloccato per settimana, Nino Gerratana (Pdl) accusa

Macchina disponibile, affissioni murali riprese

Il vice sindaco ritiene il problema superato

E´ ritornata disponibile nelle ultime ore la macchina all´ufficio affissioni. Da ieri il servizio è stato ripristinato dopo uno stop di qualche giorno. "Solo un paio di giorni - assicura il vicesindaco Enzo Scarso- Fino a metà giugno l´ufficio disporrà della macchina della ex Multiservizi, poi provvederemo con un altro mezzo per prevenire eventuali disfunzioni".

Il caso era stato sollevato da Nino Gerratana (Pdl) che ha denunciato l´impossibilità per i due attacchini ad operare. Le proteste degli operatori commerciali e di quanti hanno investito in pubblicità murale non si sono contate perché molti dei manifesti hanno scadenze precise e rischiavano di essere inutilizzabili se non fossero stati affissi entro una certa data. Nino Gerratata ha sollevato il caso accusando l’amministrazione di incapacità gestionale ed ha segnalato anche un altro pericolo.

«Una volta avuta la consapevolezza che i manifesti non sarebbero stati affissi – denuncia Gerratana – gli interessati li hanno affissi in modo autonomo correndo il rischio di subire un verbale per affissione abusiva. Oltre il danno quindi anche la beffa. L’ufficio affissioni , non certo per propria responsabilità, è stato posto nelle condizioni di non poter svolgere il proprio lavoro che comprenderebbe anche la copertura dei tanti manifesti abusivi che tappezzano la città".