Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1128
MODICA - 15/04/2011
Attualità - Modica: il vicepresidente del consiglio provinciale si mette al lavoro

Il consigliere Sebastiano Failla si dà al giardinaggio

Molti suoi colleghi ci hanno creduto ma si tratta di una protesta contro il sindaco Buscema
Foto CorrierediRagusa.it

Sebastiano Failla (nella foto) ha pensato di cambiare mestiere. Per molti suoi colleghi all’amministrazione provinciale la decisione del collega Sebastiano era attesa ed è stata anche benvenuta visto che qualcuno nei corridoi di palazzo del Fante pensa che per la politica Failla ormai ha fatto il suo tempo.

Il collega consigliere tuttavia si è affrettato a chiarire che il mestiere di giardiniere o di fabbro è solo un passatempo temporaneo, dovuto alle inadempienze del sindaco Antonello Buscema che non si cura dei bambini e lascia nell’incuria i parchi gioco della città. Sebastiano Failla, tuttavia, tornerà lunedì sul suo scranno di palazzo del Fante e deluderà i molti suoi colleghi che hanno creduto veramente che il vicepresidente avesse abbracciato una vocazione più ecologica che molti gli riconoscono e ritengono a lui più confacente.

Sebastiano per il momento si è concesso un’incursione (indebita?) nel parco di Marina di Modica ed ha cominciato a potare, tagliare, scerbare quasi per gioco perché Failla, dopo tutto, è un gran giocherellone e cade spesso in confusione tra i tagli di bilancio e quelli delle palme.