Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1411
MODICA - 10/03/2011
Attualità - Modica: Sebastiano Failla chiama il sindaco alle sue responsabilità

A Modica la luce corre sui fili....volanti

L’esponente di Forza del Sud cita il caso del campo sportivo "Barone" e del Teatro "Garibaldi"

Luce volante. Per Sebastiano Failla l’amministrazione non perde il vizio e ci ricasca.

La vicenda riguarda la fornitura di energia elettrica per il campo sportivo «Vincenzo Barone» di via Nazionale. La struttura è attigua alla scuola elementare di proprietà comunale per cui, denuncia l’esponente di Forza del Sud, l’amministrazione ha pensato bene di fornire l’energia elettrica che serve per garantire alcuni servizi presso l’impianto sportivo utilizzando un contatore in uso presso la scuola grazie ad un collegamento volante ma molto precario.

E’ lo stesso sistema utilizzato per il teatro Garibaldi dove, a causa della sospensione della erogazione di energia da parte dell’Enel, l’amministrazione ha pensato bene di collegarsi ad un contatore dell’edificio comunale dove operano gli impiegati dell’assessorato ai Servizi sociali. «Tanti saluti alla sicurezza» denuncia Sebastiano Failla «Al «Vincenzo Barone» come al teatro Garibaldi si cerca di tamponare le falle con espedienti ed in piena emergenza. Così non va, bisogna garantire sicurezza e rispettare le leggi».

I due casi sono entrambi derivati dal debito che l’ente ha con l’Enel. Sei milioni di euro non onorati che ha indotto l’Enel a non garantire l’erogazione di energia per quegli edifici comunali non ritenuti essenziali e di pubblica utilità. E’ stato il caso del Garibaldi, ora del «Vincenzo Barone».

Qualcuno ha un’idea per far funzionare con un filo volante la fontana di piazza Rizzone visto che anche in questo caso i motori sono bloccati da un anno lasciando la fontana a secco?