Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 641
MODICA - 23/02/2011
Attualità - Modica: la richiesta del Pdl alla giunta

Lo scandalo Cecchi Paone in consiglio comunale a Modica

Amministrazione nel mirino anche per l’oscura vicenda della refezione scolastica

Il caso Cecchi Paone approda in consiglio comunale. I consiglieri del Pdl hanno infatti chiesto al sindaco ed all’assessore Enzo Scarso di relazionare al sindaco su tutta la vicenda. Il capogruppo Luigi Carpenzano, Bartolo Azzaro, Giovanni Migliore e Nino Gerratana dicono: "Attendiamo risposte veritiere, anche se non possiamo non sottolineare come l’aspetto più triste in tutta la vicenda sia stato l’atteggiamento dell’amministrazione comunale che, dopo essersi auto incensata per la scelta del consulente, che per l’ennesima volta non ha portato alcun vantaggio alla città, non ha avuto nemmeno il coraggio di informare i cittadini della avvenuta ‘separazione’, pur di nascondere la figura da dilettanti allo sbaraglio rimediata».

L’amministrazione è nel mirino dell’opposizione anche per il servizio di refezione scolastica sul quale Giovanni Migliore ha sollevato più di un interrogativo a proposito del consulente che il sindaco ha nominato. Per Giovanni Migliore il consulente Tato Cavallino complica la vita ai cittadini piuttosto che risolvere i problemi. Molte sono infatti le lamentele delle famiglie che usufruiscono del servizio mensa che sono costretta a pagare il ticket di 2,40 € pur se i figli sono assenti per motivi di salute. Il sistema infatti prevede che, se l’assenza non è annunciata per tempo il ticket è comunque dovuto mentre il giorno successivo, considerata l’assenza precedente, il pasto non viene fornito. Un sistema che non va e che il consulente, sostiene Giovanni Migliore, dovrebbe risolvere a beneficio di tutte le famiglie.