Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:41 - Lettori online 1470
MODICA - 17/02/2011
Attualità - Modica: Chocomodica esordisce alla Bit di Milano

Una convenzione e una rivista per il cioccolato di Modica

Il Consorzio di tutela del cioccolato di Modica, la fondazione Giovan Pietro Grimaldi e il liceo classico Campailla hanno sottoscritto il patto di collaborazione Foto Corrierediragusa.it

La promozione turistica della Città della Contea passa attraverso la cultura del cioccolato modicano. Un prodotto da apprezzare non solo per il suo particolare gusto dolceamaro e la sua croccantezza cristallina e granulosa, ma anche per la sua storia, per la tradizione che contraddistingue la sua lavorazione, che presto porterà all’ottenimento del prestigioso marchio Igp, identificazione geografica protetta.

Alla luce di tutto ciò, il Consorzio di tutela del cioccolato di Modica, la fondazione Giovan Pietro Grimaldi e il liceo classico Campailla hanno sottoscritto una convenzione che sancisce una solida collaborazione tra i tre enti, impegnati nella promozione, ciascuno per il proprio ambito, della cultura del cioccolato di Modica. Il documento è stato firmato dal direttore del Ctcm Nino Scivoletto, dal presidente della Fondazione Grimaldi Orazio Sortino e dal dirigente scolastico del liceo Campailla Girolamo Piparo. Il progetto prevede l’organizzazione di mostre, l’incentivazione di ricerche sulla tradizione del cioccolato, la presenza del dolce prodotto in fiere e manifestazioni di particolare rilevanza.

Si comincia con la Bit di Milano, dove sabato sarà presentata una ulteriore iniziativa nata in contemporanea con la firma della convenzione: la rivista Chocomodica. Si tratta di un quadrimestrale che fungerà da virtuale punto d’incontro tra i cioccolatieri d’Italia, con lo scambio d’esperienze artigianali, confronti di stili e gusti, mettendo al contempo in luce la realtà degli artigiani del cioccolato modicano.

La rivista sarà presentata sabato a Milano alla presenza, oltre che del già citato Scivoletto, nella veste altresì di direttore editoriale, anche dal presidente del consorzio Tonino Spinello, dal direttore responsabile Duccio Gennaro e da una delegazione delle provincia regionale. Una seconda presentazione di Chocomodica è prevista giovedì proprio a Modica. Tornando alla convenzione, la fondazione Grimaldi avvierà ricerche sulle famiglie nobiliari della Contea di Modica che hanno promosso e coltivato il gusto ed il piacere del cioccolato.

Gli studenti ed i docenti del liceo artistico metteranno a disposizione le loro abilità nella creazione di sculture e manufatti a base di pasta di cioccolato, mentre il Consorzio è impegnato a mettere a disposizione le proprie professionalità, affinché il cioccolato di Modica possa essere sempre più presente in tutte le realtà locali e non, promuovendo al contempo l’immagine di Modica a livello nazionale e, in futuro, anche all’estero. Soddisfatto dell’iniziativa si è detto il deputato regionale Riccardo Minardo, secondo cui «La doppia iniziativa costituisce una ulteriore, notevole opportunità di visibilità del nostro territorio e della risorsa cioccolato, che incide in modo non indifferente sui flussi turistici, spalmati su 365 giorni all’anno».