Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1206
MODICA - 03/02/2011
Attualità - Modica: ricognizione tecnica dell’assessore provinciale Terranova

Problemi logistici all´Itc Archimede e al magistrale Verga

Ulteriori incontri tra i due dirigenti scolastici responsabili con l’assessore potrebbero comunque portare ad una soluzione

Problemi logistici al tecnico Archimede ed al magistrale Verga. L’assessore provinciale alla pubblica istruzione Riccardo terranova, prende atto della situazione grazie ad un sopralluogo effettuato nei due istituti. Il Verga ha necessità di locali e la soluzione ideale sarebbe quella di usufruire di un’ala dell’edificio dell’Archimede che dista poche centinaia di metri dal Verga. All’Archimede tuttavia la soluzione proposta dal verga non è stata accolta nel migliore dei modi e l’assessore Terranova insieme allo staff tecnico è stato chiamato a mediare trovando un punto di equilibrio che tuttavia non è ancora nei fatti.

Ulteriori incontri tra i due dirigenti scolastici responsabili con l’assessore potrebbero comunque portare ad una soluzione. L’assessore Riccardo Terranova è stato inoltre sollecitato per un sopralluogo al palazzo degli Studi per prendere atto della situazione logistica del Liceo Campailla. Il dirigente del Campailla ha indirizzato al presidente della provincia una lettera lamentando la mancata visita della commissione consiliare, che era stata annunciata e che doveva servire a verificare di presenza le difficoltà in cui si dibatte la scuola. L’assessore Terranova ha tuttavia annunciato la sua presenza al Campailla anche per discutere del progetto di ristrutturazione dei locali del terzo piano, finora inutilizzati, e per i quali esiste un progetto che la provincia si è impegnata a «rivisitare» per renderlo esecutivo.