Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 905
MODICA - 31/01/2011
Attualità - Modica: danno e beffa per palazzo San Domenico

Multe non notificate, Comune condannato a pagare le spese

Il giudice di pace dà torto all’ente e gli intima di pagare 534 euro di spese legali avendo perso la causa civile Foto Corrierediragusa.it

Come non pagare le multe e riuscire persino a vincere la causa intentata dal comune, costretto ad accollarsi le spese legali. E’ quanto accaduto a Modica, dove una signora di mezza età ha dimostrato, in sede giudiziaria, di non essersi mai vista notificare al proprio domicilio la mezza dozzina di multe che la polizia municipale le avrebbe elevato per divieto di sosta. L’ente di palazzo San Domenico non è stato in grado di esibire le notifiche, prova inoppugnabile per costringere la signora a pagare quanto dovuto.

Alla fine è stato invece il comune, che contestava i verbali, a dover sostenere 534 euro di spese legali, avendo perso la causa civile dinanzi al giudice di pace. La signora, da parte sua, aveva dichiarato d’essersi dimenticata delle multe, dal momento che nessuna notifica le era mai stata recapitata a casa per sollecitare il pagamento entro i canonici 60 giorni di tempo dal ricevimento del preavviso. Oltre al danno, quindi, pure la beffa per l’ente, a fronte della superficialità degli uffici preposti.