Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1245
MODICA - 27/01/2011
Attualità - Modica: i mercati rionali si terranno nel piazzale del Polisportivo della Caitina

Sloggia il mercato di via Manzoni, sollievo per i residenti

L’amministrazione vuole tenere sotto controllo l’abusivimo tra gli ambulanti
Foto CorrierediRagusa.it

I residenti di viale Manzoni (nella foto) e dintorni a Modica Alta tirano un sospiro di sollievo.

Dal prossimo mese non si terrà più il mercato rionale del giovedì. L’ordinanza sindacale è stata già firmata e disciplina nel dettaglio l’organizzazione dei mercati rionali. Quello di Modica Alta si terrà comunque. ma in una forma molto più misurata e con spazi ben delineati. Non saranno autorizzati più di cinquanta ambulanti e dovranno tutti dimostrare di essere in regola con le tasse e le autorizzazioni amministrative.

«Quel che è importante -sottolinea l’assessore Nino Frasca Caccia- è che in viale Manzoni abbiamo delimitato un’area dove gli ambulanti non arrecheranno disagi ai residenti, non intaseranno la viabilità e dove saranno garantite le condizioni igienico sanitarie a cominciare dall’installazione di servizi igienici mobili».

La risposta era attesa da tempo dai residenti che si sono trovati da anni nella condizione di essere costretti in alcuni casi a restare in casa per l’impossibilità di utilizzare le proprie automobili ed anche di uscire dai portoni delle loro abitazioni. Il mercato di viale Manzoni ha anche creato in qualche caso problemi per l’intervento del servizio ambulanza del 118 essendo tutta l’arteria bloccata. La nuova ordinanza, pubblicata all’albo di palazzo S. Domenico la scorsa settimana, prevede il trasferimento del mercato dalla prima settimana di febbraio nel piazzale della Caitina. Qui si tiene un altro mercato rionale ma i giorni saranno differenziati per consentire la massima fruizione ai clienti dei vari ambulanti.

I posti disponibili nel nuovo mercato della Caitina saranno messi a bando e gli ambulanti potranno concorrere per l’utilizzo dell’area. L’ordinanza prevede tra l’altro una sistemazione per aree omogenee, quella alimentare, dei produttori, non alimentare, per consentire controlli più diretti ed efficaci da parte dei vigili della squadra annonaria.

«Vogliamo combattere l’abusivismo –dichiara l’assessore Nino Frasca Caccia- Ce lo chiedono le stesse organizzazioni di categoria, lo impone la legge e lo vuole l’amministrazione che riceve un danno dagli abusivi. A tal proposito istituiremo controlli puntuali per bloccare sul nascere il fenomeno».