Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:36 - Lettori online 1287
MODICA - 17/01/2011
Attualità - Modica: vi partecipano docenti di tutta la Sicilia

Insegnanti di Religione a convegno a Modica

«Competenze didattiche e metodologia dell’IRC alla luce delle Nuove Indicazioni ministeriali: la gestione d’aula nell’ora di religione» è il tema del convegno

Si tiene domani il convegno promosso dallo Snadir, Sindacato nazionale dei docenti di religione. Il convegno sarà presieduto da Domenico Pisana, docente formatore referente Progetto Miur per l’ADR, e ha come tema «Competenze didattiche e metodologia dell’IRC alla luce delle Nuove Indicazioni ministeriali: la gestione d’aula nell’ora di religione».

Il convegno si tiene presso l’Auditorium del Liceo Scientifico «Galilei» alle 9; sono previsti gli interventi della segretaria provinciale dello Snadir, Marisa Scivoletto, la relazione di Renato Di Nubila, ordinario di metodologia della formazione nell’Università di Padova, che darà ai convegnisti le coordinate fondamentali per affrontare con una metodologia attiva e cooperativa i programmi di insegnamento della religione a scuola; il pedagogista Giuseppe Cursio dell’ Università di Napoli tratterà il tema «Dalle Indicazioni nazionali IRC alla ricerca operativa per sviluppare la creatività: sguardi attorno a scarabocchio, grafologia, disegno su Dio e fiaba.

Orazio Ruscica, segretario nazionale dello Snadir parlerà sulle questioni aperte dell’insegnamento della religione e svilupperà il tema della valutazione degli studenti e del credito scolastico alla luce della recente sentenza del Tar del Lazio.Il convegno segue quelli già tenutisi a Treviso, Salerno, Catanzaro, Mantova, Agrigento, Napoli e Sassari.