Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 686
MODICA - 24/12/2007
Attualità - Modica - Sciopero alle porte in caso di mancate assicurazioni sull’erogazione delle spettanze arretrate

"Multiservizi" a... mezzo stipendio. Solo la cesta natalizia per i dipendenti

L’amministrazione ha per il momento accontentato i dipendenti comunali e gli operatori ecologici Foto Corrierediragusa.it

Oltre al danno, pure la beffa. I 106 dipendenti della «Modica multiservizi» minacciano di incrociare le braccia, se non riceveranno rassicurazioni precise sul pagamento delle spettanze arretrate.

«Non solo ci hanno erogato solo mezza busta paga di ottobre ? ci dichiarano un gruppo di dipendenti ? ma hanno accompagnato il «contentino» con una cesta natalizia: avremmo preferito di gran lunga essere saldati almeno fino a tutto novembre». Nessuna certezza neanche sul pagamento della tredicesima. Alcuni lavoratori, stando a quanto dichiaratoci da loro stessi, avrebbero lavorato a «mezzo servizio» in quanto gli automezzi per il trasporto degli studenti, quelli per le manutenzioni e la scerbatura, sarebbero usciti «a singhiozzo» in queste ultime settimane, perché sarebbero addirittura mancati i soldi per la benzina.

L’amministrazione ha per il momento accontentato i dipendenti comunali e gli operatori ecologici, ai quali sono state erogate le mensilità di novembre e dicembre. Restano sul tappeto le problematiche dei dipendenti della «Multiservizi», ai quali si aggiunge l’esercito delle cooperative, che già scalpitano: «anche noi ? dicono ? abbiamo sacrosanto diritto di trascorrere un sereno Natale in famiglia».