Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 868
MODICA - 26/12/2010
Attualità - Modica: la quinta edizione dell’iniziativa promossa dalla Associazione

I trenta presepi dell´Arca a palazzo S. Domenico

Sono stati realizzati da scuole, enti, privati
Foto CorrierediRagusa.it

Trenta presepi nell’atrio di palazzo S. Domenico. Sono quelli realizzati da istituti scolastici dell’infanzia, della scuola elementare e media della provincia, da privati, enti ed associazioni.

Il filo conduttore dei presepi è l’originalità della realizzazione e dell’ideazione. Tutti i tipi di materiali sono stati utilizzati; da quelli più tradizionali, come cartapesta, muschio, pietra locale, rami di albero, a pasta, fili dorati, conchiglie. La quinta edizione della manifestazione voluta dalla cooperativa l’Arca ha voluto ancora una volta promuovere la tradizione presepiale coinvolgendo soprattutto i bambini ed i giovani. Sarà una giuria popolare ed una formata di esperti ad indicare i tre migliori presepi della rassegna che resterà aperta fino a domenica prossima.

Le scuole coinvolte sono istituti di Modica, Ragusa, Scicli, Vittoria e Scicli ma anche i privati hanno dato il loro significativo contributo. Soddisfatto il presidente della cooperativa L’Arca, Piero Pitino « Abbiamo avuto una ottima risposta e la rassegna dei presepi si qualifica ogni anno di più. Per la giornata della premiazione, prevista per mercoledì, abbiamo anche programmato uno spettacolo di canti e poesie ispirati dalla tradizione del presepe».

Nella foto: da sin. Piero Pitino, il sindaco Antonello Buscema, Graziano Assenza della cooperativa «L’Arca».