Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 515
MODICA - 09/12/2010
Attualità - Modica: il consigliere comunale di Mpa alla giunta

Cavallino: "Via Trani ritorni a doppio senso di marcia"

Coloro che risiedono lungo l’arteria sono difatti costretti ad effettuare un largo giro per accedere alle rispettive abitazioni

Il ripristino del doppio senso di circolazione in via Trani viene chiesto dal consigliere comunale di Mpa Tato Cavallino, che si è fatto portavoce delle lamentele dei residenti. Coloro che risiedono lungo l’arteria sono difatti costretti ad effettuare un largo giro per accedere alle rispettive abitazioni dall’altro ingresso dell’arteria che insiste lungo via San Giuliano.

Cavallino chiede dunque che gli automezzi possano raggiungere via Trani anche da via Nazionale, dove, da mesi, vige il divieto d’accesso. «Una delegazione di cittadini – scrive Cavallino in una nota – si è più volte recata a palazzo San Domenico per ottenere delucidazioni sulla reale utilità del senso unico di circolazione, visto che l’arteria risulta abbastanza larga da poter tornare ad essere percorsa a doppio senso, come accadeva in origine. I residenti – conclude il consigliere Mpa – sono sempre tornati a casa senza cavare un ragno dal buco».