Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 845
MODICA - 20/11/2010
Attualità - Modica: un premio importante è stato assegnato anche al Ferro Hotel

Prestigioso riconoscimento per la Cooperativa Etnos

Consegnato ad Assisi il premio «Turismo responsabile italiano»

La cooperativa Etnos festeggia i suoi primi dieci anni con un prestigioso riconoscimento. La cooperativa che gestisce il parco letterario intitolato a Salvatore Quasimodo ha infatti ricevuto il premio «Turismo responsabile italiano». Nel contesto del World Tourism Expo che si è tenuto ad Assisi, è stato consegnato il premio. Il Wte è il primo salone mondiale del turismo dedicato alle città ed i ai siti Unesco.

Il premio, istituito dal più importante giornale professionale del turismo italiano, « L’Agenzia di viaggi», è dedicato alle realtà che con pacchetti di turismo responsabile organizzano viaggi e soggiorni nel rispetto dell’ambiente e della cultura locale. Il Parco letterario «Salvatore Quasimodo» ha elaborato un pacchetto che è stato apprezzato e valutato positivamente da tutti gli operatori del settore perché obbedisce ai criteri di sostenibilità e responsabilità ed il ricorso alla letteratura come mezzo per tutelare l’ambiente inteso come luogo dell’ispirazione e della memoria.

RICONOSCIMENTO PER IL FERRO HOTEL
Ad aggiudicarsi il premio turismo responsabile italiano per la categoria ospitalità è stato il Ferro Hotel di Modica, che, impegnato nel segmento del turismo responsabile, promuove in particolare il Val di Noto e la Sicilia Sud-Est , area dalle numerose attrattive culturali e storico-artistiche ed in particolare culla del sontuoso e stupefacente tardo barocco siciliano.

Il Ferro Hotel (categoria 4 stelle), è l´unico concept hotel di Modica, caratterizzato da camere, hall, ristorante e bar arredati in modo da richiamare il tema prescelto: il treno. Il leit motiv della struttura è dunque la stazione e i suoi binari.