Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 647
MODICA - 17/12/2007
Attualità - Modica - Esito scontato del tavolo tecnico

Commercianti col cuore in pace:
il piano del traffico non si tocca

Sarà definitivo entro la fine dell’anno Foto Corrierediragusa.it

I commercianti del S. Cuore portano a casa un paio di modifiche. Il piano del traffico si avvia a diventare definitivo; se non la sarà prima di natale, certamente entro l’anno.

Il tavolo tecnico tra l’assessore Giorgio Aprile, il comandante dei vigili Miriam Dell’Ali, i consiglieri Marisa Giunta, Alessandro Borgese, Nino Cerruto e Vincenzo Giannone ed alcuni rappresentanti dei commercianti che hanno protestato per il mantenimento del piano è servito solo a mettere a punto alcune lievi modifiche.

Stoppato sin dall’inizio il ritorno ad una via S. Cuore con direzione di marcia periferia centro perché avrebbe comportato un cambiamento radicale. Si realizzerà invece una rotatoria all’incrocio tra la via Resistenza Partigiana e la via Moro e sarà invertito il senso di marcia in via Giotto, una bretella che immette in via S. Cuore.

« Cercate di riorganizzarvi e vedrete che il piano funzionerà anche per voi « ha detto con toni quasi paternalistici l’assessore Aprile ai commercianti prima di rinviare a mercoledì quando si verificheranno tecnicamente le soluzioni proposte e sarà poi dato il via alla rimozione della transenne mobili.

« Non possiamo ancora tenere segnaletica ed indicazioni in questo stato di precarietà anche perché sono pericolosi e soprattutto non decorosi. Siamo pronti per installare la segnaletica definitiva e riteniamo che in quattro giorni lavorativi ce la possiamo fare».