Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 847
MODICA - 04/11/2010
Attualità - Modica: presentato il programma della manifestazione a palazzo S. Domenico

Chocobarocco, per un dolce dicembre al cioccolato

Da venerdì 3 a mercoledì 8 teatro, musica, visite culturali cinema e soprattutto degustazioni
Foto CorrierediRagusa.it

Il programma di Chocobarocco è stato ufficialmente presentato a palazzo S. Domenico. Erano presenti tutti i sostenitori dell’edizione 2010; l’amministrazione provinciale, l’assessorato regionale all’agricoltura, la camera di commercio, il consorzio di tutela del cioccolato, sponsor privati che finanzieranno i tanti eventi in programma.

Enzo Scarso, assessore al turismo, ha illustrato i tratti salienti di Chocobarocco; la destagionalizzazione dell’evento, che rappresenta la novità di questa edizione, l’elemento culturale e la presenza degli stand degli artigiani del cioccolatto lungo tutto il corso Umberto. «Questo evento – ha detto il sindaco Antonello Buscema- coinvolge tutta la città e di questo siamo molto soddisfatti».

Da venerdì’ 3 a mercoledì 8 dicembre sarà dunque festa al sapore del cioccolato. La coincidenza del primo fine settimana di dicembre e la festa infrasettimanale dell’Immacolata ha creato attenzione e curiosità; le tante richieste di informazioni arrivate all’ufficio del turismo da parte di molti tour operator e privati ne è il chiaro sintomo. Chocobarocco 2010 si apre venerdì alle 16 in piazza Matteotti con l’apertura degli stand del Chocomercato dove i soci del Consorzio di tutela del Cioccolatto modicano e gli espositori provenienti da altre parti d’Italia saranno presenti con il loro prodotto. La serata di venerdì prevede la mostra sulla «Magia della pittura» a palazzo Grimaldi, una mostra concorso su «Il cibo e la tavola» con un laboratorio pluri sensoriale ed a seguire il concerto «Il sud del mondo» in piazza Matteotti.

Il fine settimana propone nell’atrio comunale il ritorno delle sculture di cioccolato che ha avuto successo nelle precedenti edizioni; Attilio Vinci presenta la Sicilia enogastronomica al teatro Garibaldi mentre i soci del Vespa club cominceranno i loro tour per il centro storico della città così come faranno i soci del Club «500» in macchine d’epoca. La serata prevede alle 18. Al Garibaldi la Lectio Magistralis di Giorgio Calabrese su Il cioccolato di Modica nella alimentazione sportiva» ed alle 19.30 l’intervento di Antonio Capranica al palazzo della cultura ed una cena di gala dell’Accademia della cucina con Giorgio Calabrese.

Sabato sarà anche la lunga notte del cioccolato visto che negozi, bar e ritrovi resteranno aperti fino all’alba. Domenica alle 11 convegno su «I Grimaldi ed il cioccolatto di Modica» a palazzo Grimaldi, a palazzo S. Domenico il gemellaggio tra Modica ed il comune di Negrar. Lunedì l’associazione della stampa presenta un concorso internazionale di giornalismo in memoria del compianto Pippo Tumino. Fino al giorno conclusivo tante le iniziative di privati, laboratori e dolcerie per degustazioni e promozioni. Chocobarocco 2010 vuole catturare l’interesse non solo di quanti sono attratti dalla dolcezza del cioccolato ma anche di chi opta per un turismo culturale.

(Nella foto da sx Radenza, Scarso, Cavallo, Buscema, Spinello)