Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 776
MODICA - 19/10/2010
Attualità - Modica: dopo un mese dall’apertura delle lezioni l’amministrazione ha bandito la gara d’appalto

Agli studenti modicani refezione scolastica negata

Il nuovo bando prevede una spesa di 22 mila 550 euro ed introduce una nuova fascia di reddito

Un mese ed oltre dall’inizio dell’anno scolastico e servizio di refezione scolastica ancora al palo. Solo ieri l’amministrazione ha approvato il bando di gara per il servizio che interessa tutte le famiglie degli studenti frequentanti le scuole dell’obbligo. Il bando prevede un impegno di spesa di 22mila 500 euro ed introduce una nuova fascia per il pagamento del ticket. Solo sulla base delle adesioni l’amministrazione potrà stabilire la durata del servizio; l’anno scorso furono circa 350 gli alunni che si avvalsero della possibilità di consumare il pranzo a scuola dietro il pagamento di un ticket che si è aggirato mediamente sui tre euro.

Sulla refezione scolastica è molto critico il sindacato autonomo Isa che preannuncia azioni di lotta da parte degli operatori addetti al servizio. Il sindacato lamenta infatti il mancato utilizzo delle mense scolastiche comunali nonostante la loro entrata in funzione sia stata annunziata già dallo scorso anno. Quasi dodici mesi di ritardo e nessuna garanzia ancora che i pasti con il nuovo bando potranno essere confezionati in loco.