Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 441
MODICA - 16/09/2010
Attualità - Modica: Scifo ha dato il via ai progetti che riguardano corso Umberto e viale Manzoni

Appalti per rendere più decoroso il centro storico

Sarà creata un’area di sosta arredata con panchine ed aiuole. Pronto anche il progetto di sistemazione della piazzetta adiacente la chiesa di S. Pietro

Tre appalti per rendere più fruibile e decoroso il centro storico della città. Elio Scifo ha dato il via ai progetti che riguardano corso Umberto e viale Manzoni. Nell’arteria di Modica Alta saranno sistemati i corpi illuminanti rimossi dal corso Umberto e da piazza Matteotti per via della nuova illuminazione artistica. Lampioni e lampade saranno sistemate lungo il corso Manzoni al momento scarsamente illuminato e renderanno tutta la zona più sicura e vivibile. Nel corso Umberto invece sarà rimosso l’impianto di carburante da tempo in disuso che si trova nella parte alta della strada.

Nella zona sarà creata un’area di sosta arredata con panchine ed aiuole. Pronto anche il progetto di sistemazione della piazzetta adiacente la chiesa di S. Pietro. Davanti alla scalinata il progetto prevede l’allargamento della banchina per evitare la sosta delle macchine davanti al monumento barocco. Anche la piazzetta sarà interdetta al traffico con alcuni dissuasori. Dice Elio Scifo «Sono opere programmate da tempo e che saranno realizzate a breve. Mi dispiace lasciare l’assessorato dopo due anni di lavoro ma mi rendo conto della necessità di garantire il ricambio generazionale e dare nuova linfa ed entusiasmo alla giunta. Non sono né deluso né amareggiato per questo rimpasto. Mi rendo conto che dopo due anni e mezzo è giunta l’ora di cambiare e l’accetto in modo sereno».