Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 661
ISPICA - 02/12/2007
Attualità - Ispica - Inserire un’apposita voce nel bilancio

"Aiutiamo economicamente
le giovani coppie": lo chiede
l´Udc al consiglio comunale

La richiesta scaturisce dalla situazione del mercato immobiliare Foto Corrierediragusa.it

Un’apposita voce nel bilancio comunale che garantisca un aiuto economico alle giovani coppie. ? quanto chiede il movimento giovanile ispicese dell’Udc (nella foto).

«Domandiamo ? spiegano i giovani del movimento ? al consiglio comunale di valutare la possibilità di stanziare dei fondi, destinati alle giovani coppie, che abbiano carattere integrativo nell’acquisto della prima casa, oppure, esonerare dal pagamento di alcune imposte comunali, come Ici, Tarsu e Canone idrico, per un periodo lungo cinque anni».

La richiesta scaturisce dalla situazione in cui verte oggi il mercato immobiliare. I prezzi salgono in modo vertiginoso e le giovani coppie dispongono di poche alternative. O meglio, di nessuna certezza, considerato che l’opzione è quella di contrarre, sempre che le banche lo concedano, un mutuo per trent’anni, con un tasso di interesse che sfiora l’otto per cento annuo. E gli esorbitanti costi degli affitti, spesso, non sono neanche presi in considerazione da coloro che desidererebbero costituire un nucleo familiare.

I Giovani dell’Udc lanciano insomma un’interessante proposta, facendo anche rilevare che regioni come la Calabria e il Piemonte si sono già attivate in tal senso.