Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 926
ISPICA - 28/11/2007
Attualità - Ispica - Il partito di Lombardo in chiaroscuro

Mpa camaleontica?
Gregni: "Sono esecutrice
della volontà di Oliva"

E Forza Italia ci mette lo zampino Foto Corrierediragusa.it

«Oggi, è evidente che, a dovere chiarire il suo stato, è proprio il consigliere Anna Maria Gregni (nella foto) di Mpa che vive, da posizione diversa, la stessa condizione in cui si trovava il consigliere Salvatore Garofalo, del suo stesso partito d´appartenenza, appena due settimane prima»: è quanto scritto nel documento firmato da Paolo Mozzicato, coordinatore cittadino di Forza Italia, dove chiarisce che nel partito «non ci sono posizioni divergenti».

In sostanza, qualche giorno addietro, durante una riunione di maggioranza, il coordinare Azzurro si era trovato suo malgrado coinvolto in diverbio con il sindaco Piero Rustico. «Ci sono state ? spiega Mozzicato nel documento ? per qualche momento, valutazioni diverse sulla posizione da assumere nei confronti del Movimento per l’autonomia e del consigliere Garofalo che, sin dal suo ingresso si è riconosciuto forza di maggioranza. La recente adesione nel Mpa del consigliere Gregni ha provocato un rivolgimento interno a quel partito che ha portato il gruppo dirigente provinciale a dichiarare che fosse collocato ad Ispica all’opposizione. Tale cambiamento ? sottolinea il coordinatore ? imponeva a Garofalo una scelta di campo».

In pratica, il momento di concitazione fra Mozzicato e il sindaco Rustico scaturisce nel momento in cui Garofalo dichiarò dopo il dictat impostogli dei vertici provinciali del Mpa:«Vado all’opposizione».

In virtù di tale fatto, scatenò il putiferio la sua presenza nell’ultima riunione di maggioranza.

«Alla fine ? precisa Mozzicato ? questa istanza di chiarezza ha sollecitato il risultato per noi migliore. Infatti ? conclude ? Garofalo nell’ultimo consiglio comunale non soltanto si è dichiarato appartenente alla maggioranza, ma lo ha fatto nella veste ufficiale di rappresentante del Mpa».

Smentisce Mozzicato, il consigliere Gregni:«Per quel che mi riguarda ? dichiara ? sono una mera esecutrice delle volontà del deputato Enzo Oliva, commissario provinciale del Mpa, l’unico investito da Raffaele Lombardo, parlamentare europeo e leader del movimento, a definire la line programmatica e l’organigramma del partito in provincia».