Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1013
ISPICA - 11/03/2016
Attualità - Una relazione sullo stato di attuazione del progetto

Fondi Ex Insicem: il comune di Ispica si fa avanti

L’ente ispicese ha avuto anticipato il 5% dell’importo del finanziamento Foto Corrierediragusa.it

Una relazione sullo stato di attuazione del progetto riguardante l’intervento di realizzazione dell’area ‘Pip’ è stato presentato dal comune di Ispica al Libero Consorzio Comunale di Ragusa nell’ambito del finanziamento fissato dalla misura n.3 dei fondi ex Insicem per un importo massimo di 1,5 milioni di euro, da finanziare con i ribassi d’asta. Il sindaco di Ispica Pierenzo Muraglie (foto), l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Corallo, il presidente del consiglio comunale Giuseppe Roccuzzo accompagnati dal dirigente dell’ufficio tecnico comunale Salvatore Guarnieri hanno incontrato il dirigente del settore ‘Pianificazione e Infrastrutture’ del Libero Consorzio Comunale, Vincenzo Corallo, per rappresentare lo stato di attuazione del progetto. Il comune di Ispica ha avuto anticipato il 5% dell’importo del finanziamento, equivalente a 75 mila euro, per la progettazione dell’area artigianale per insediamenti produttivi ed ha comunicato il crono programma dell’iter progettuale chiedendo contestualmente una ulteriore quota di finanziamento di un milione di euro.