Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 1011
ISPICA - 21/09/2012
Attualità - La denuncia di Pino Asta

Ufficio affissioni Ispica chiude i battenti proprio adesso?

Alla sede centrale del comune nessuno avrebbe saputo fornire spiegazioni Foto Corrierediragusa.it

L’Ufficio affissioni ha chiuso i battenti dal diciassette al ventuno settembre, sforando di un giorno la presentazione delle domande per l’affissione, non permettendone la stessa. Lo denuncia Pino Asta, che si è recato nell’ufficio in questione, per pagare e potere così affiggere i manifesti elettorali che lo vedono impegnato nella competizione regionale.

«È paradossale e, a dir poco incresciosa, – scrive Asta in un documento –la situazione in cui mi sono ritrovato in quel di Ispica.

Mi sono recato al Comune per riempire i moduli e pagare il dovuto. Solerti, i Vigili urbani mi hanno detto che gli uffici preposti per gli atti sono delocalizzati, il servizio è esterno. Mi sono diretto presso l’Ufficio affissioni, scoprendo che era chiuso per corsi di formazione in atto e che il personale sarebbe ritornato al lavoro il ventuno settembre: data che «sfora» di un giorno la presentazione delle domande per l’affissione, non permettendone la stessa. Sono andato alla sede centrale del Comune, ma nessuno ha saputo darmi spiegazioni.

Sono rimasto coi manifesti sottobraccio e mi sono diretto verso l’uscita, non sapendo se ritornare un altro giorno o aspettare che qualcuno mi venisse in soccorso. Quanta approssimazione – sottolinea – in questa amministrazione ispicese. Si tratta – si domanda – di interruzione di pubblico servizio? Aspettiamo tempi migliori – conclude – ecco perché bisogna abbattere la casta».

Il Comune successivamente si è mosso, procedendo con le opportune segnalazioni. Riguardo invece il servizio affissioni, si tratta di un ufficio autonomo che gestisce le pratiche di affissione per conto del Comune, essendosi aggiudicato l’appalto.