Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1109
ISPICA - 26/04/2012
Attualità - Operativo il protocollo di intesa tra Comune e Provincia

Bonificata discarica di amianto alla Marza

Soddisfazione del sindaco Rustico e dell’assessore provinciale all’Ambiente Scucces

È operativo il protocollo d´intesa per la raccolta e lo smaltimento dell´amianto. O meglio, di rifiuti contenenti cemento-amianto in matrice compatta, abbandonati in discariche abusive. Il documento è stato sottoscritto, nel giugno dello scorso anno, dalla Provincia e dal Comune.

Il sindaco Piero Rustico, accompagnato dai consiglieri comunali Piero Zocco e Cesare Pellegrino (delegato all´ambiente), e l´assessore provinciale al Territorio e all´Ambiente, Giovanni Scucces, hanno assistito alla bonifica di una discarica abusiva in via delle Orchidee, a Marina Marza.

«Il Comune apre oggi – spiega Rustico – una nuova pagina nel contrasto di tutte le forme di abbandono indiscriminato di rifiuti sul nostro territorio, specie se pericolosi come il cemento-amianto».

«Stiamo conducendo una battaglia di civiltà – aggiunge il consigliere Pellegrino –, finalizzata all´eliminazione di tutte le discariche abusive di materiali contenenti amianto, nella consapevolezza che questi producono un grave danno all´ambiente e costituiscono un serio pericolo per la salute pubblica, oltre che un costo per l´intera collettività. Vorremmo che tutta la comunità cittadina fosse al nostro fianco».