Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1427
ISPICA - 20/02/2012
Attualità - La Provincia ha detto sì

Realizzazione rotatoria, progetto approvato

Sullo snodo viario Pozzallo, Marina Marza, contrada Recupero e Santa Maria del Focallo

La Provincia ha approvato il progetto utile a realizzare una rotatoria sullo snodo viario Pozzallo, Marina Marza, contrada Recupero e Santa Maria del Focallo. Affidato a professionisti esterni, rientra nel programma triennale 2011, 2013 delle opere pubbliche provinciale. Costerà 520 mila euro, facendo ricorso ad un mutuo con la Cassa depositi e prestiti senza escludere a priori il ricorso ad altre fonti di finanziamento, attraverso la partecipazione a bandi pubblici e programmi di spesa specifici.

L’intervento riguarda la realizzazione di una rotatoria a raso, la correzione planimetrica di alcune irregolarità del tracciato, la ripavimentazione del relativo tratto stradale con l’installazione di barriere metalliche di sicurezza e di segnaletica verticale.

L’assessore provinciale alla Viabilità, Salvatore Minardi, ritiene che l’approvazione del progetto per la realizzazione della rotatoria sia di primaria importanza per migliorare la viabilità in quel tratto costiero molto transitato nel periodo estivo. «L’opera in questione – spiega Minardi – era una priorità perché quell’incrocio è rischioso, in quanto si sono verificati numerosi incidenti. Realizzare la rotatoria è uno dei modi più efficienti e moderni per l’eliminazione dei buchi neri della viabilità provinciale».

Anche l’assessore Salvatore Moltisanti saluta l’approvazione del progetto della rotatoria che ha seguito da diversi anni.