Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 957
ISPICA - 12/01/2008
Attualità - Ispica - Denuncia dei consiglieri Roccuzzo e Rustico

Sicurezza stradale: il comune
ha perso i finanziamenti

Anche Vittoria nella medesima situazione per un vizio di forma Foto Corrierediragusa.it

Il Comune ha perso i finanziamenti relativi alla sicurezza stradale. Lo denunciano i consiglieri Giuseppe Roccuzzo (nella foto) e Salvuccio Rustico (Partito democratico), diffondendo una nota dai toni aspri, dove evidenziano «con quale superficialità l’amministrazione presta attenzione al problema della sicurezza stradale».

In sostanza, sulle somme messe a disposizione dalla Regione, la Provincia ha ottenuto un milione e 50 mila euro. Ed i Comuni di Scicli, di Modica, di Ragusa e di Comiso hanno presentato validi progetti, usufruendo di ulteriori risorse. Diversamente, Ispica non otterrà finanziamento alcuno, in quanto la domanda inoltrata per percepire tali fondi è stata rigettata per un vizio di forma. «Come risulta ? spiegano Roccuzzo e Rustico ? dalla motivazione di non ammissione riportata nel decreto dirigenziale dell’assessorato al Turismo, delle Comunicazioni e dei Trasporti della Regione, la domanda non è stata presa neanche in considerazione perché pervenuta in un plico aperto, non controfirmato sui lembi di chiusura e priva della dicitura prescritta. Inoltre, risulta carente degli allegati richiesti e dell’atto formale di nomina del Rup. Ed infine ? aggiungono ? il livello progettuale della relativa proposta non risulta operativo, bensì generale o di massima. In parole povere, la presentazione della domanda si è rilevata una ridicola messa in scena».

Ispica, è bene ricordarlo, conta diversi chilometri di strade che percorrono un territorio vastissimo. La maggior parte di esse sono dissestate e, purtroppo, molto spesso, risultano infausto teatro di incidenti stradali, con una preoccupante incidenza di mortalità. Da queste considerazioni scaturisce il disappunto di Roccuzzo e Rustico. Lo stesso assessore provinciale alla Viabilità, come hanno evidenziato i due consiglieri del Pd, ha rilevato che alcuni comuni, tra cui Ispica, sono stati esclusi per carenza di documentazione, facendo perdere quindi una grossa opportunità alla comunità ispicese.

«Chiediamo che ? concludono Roccuzzo e Rustico ? questa amministrazione si desti dal torpore e si metta al lavoro. Ormai, i cittadini sono stufi di vedere un sindaco e i suoi assessori solo a sperperare il denaro in festicciole varie, dedicandosi solo ai sollazzi».

Anche Vittoria non se la passa meglio. Il comune ipparino aveva partecipato al bando presentando complessivamente due domande. Il bando però prevedeva la presentazione di una sola richiesta contenente anche più proposte.
Due numeri di protocollo dunque si sono annullati a vicenda, facendo perdere al comune il finanziamento per la messa in sicurezza delle strade.

Salvuccio Rustico