Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 678
GELA - 12/05/2011
Attualità - Il Consiglio provinciale di Caltanissetta si riunirà per affrontare l’emergenza idrica

Sos acqua, emergenza in provincia di Caltanissetta

Michele Mancuso chiede a Raffaele Lombardo interventi forti sulle diche Disueri e Cimia

Sos acqua in provincia di Caltanissetta. Il Consiglio provinciale si riunirà a Gela per una seduta aperta che riguarda l’emergenza idrica sul territorio, con riferimento particolare allo stato delle dighe Disueri e Cimia.

Il presidente del Consiglio provinciale di Caltanissetta, Michele Mancuso, ha voluto fortemente estendere l’invito a tutti i sindaci e presidenti comunali del territorio nisseno, nonché ai presidenti e consiglieri della provincia nissena ed ennese, al presidente della Regione Raffaele Lombardo, agli assessori regionali all’Energia e alle Risorse agricole, ai prefetti di Caltanissetta ed Enna, al ministro dell’Agricoltura, alla deputazione europea, nazionale e regionale delle due province, alla S.O.A.T (Sezione operativa di assistenza tecnica) di Riesi, Gela e Mazzarino, all’ Agenzia regionale rifiuti ed acque, ai sindacati delle due province, e ai rappresentanti di Caltaqua e dell’Ato idrico nisseno.

Al riguardo il presidente Mancuso sottolinea la sua forte preoccupazione in merito all’approvvigionamento idrico del territorio, invocando interventi urgenti sul territorio, specie sulle dighe Disueri e Cimia.