Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1217
COMISO - 30/06/2010
Attualità - Comiso: con i voti della maggioranza

Comiso: passa in consiglio il bilancio di previsione

Non sono stati tenuti in considerazione gli emendamenti dell’opposizione

Il bilancio di previsione è passato in consiglio comunale con i voti di maggioranza. Il gruppo di maggioranza era tutto presente tra gli scranni. L´ex sindaco Pasquale Puglisi contro, come sempre. Nel Pd erano in 6 perchè mancavano Giovanni Occhipinti ed Ivana Latino. A tutti gli emendamenti presentati dell´opposizione, i consiglieri e l´assessore non hanno neanche risposto, votando in toto lo strumento finanziario, che, come accennato, è di conseguenza passato in aula.

IL BILANCIO BOCCIATO DALLA 4A COMMISSIONE
Non si era mai verificato prima nella storia amministrativa di Comiso. Il bilancio comunale di previsione viene bocciato dalla 4° commissione consiliare, composta tra l’altro, da tre consiglieri di maggioranza e due di minoranza. A Comunicarlo, il capogruppo consiliare del Pd Salvatore Zago.

«Già nei giorni scorsi – dichiara Zago - avevamo rimarcato come il compito di far quadrare i conti senza compiere scelte nette a favore dello sviluppo cittadino e dell’incremento del livello di qualità della vita in città, oramai in caduta verticale a causa della riduzione progressiva dei servizi ai cittadini e anche delle manutenzioni minime ordinarie pur in presenza di un inasprimento della pressione fiscale comunale, avesse generato un bilancio asfittico, puramente scolastico e assolutamente inadeguato alla congiuntura attuale.

A riprova della fondatezza delle nostre perplessità – ha spiegato ancora il capogruppo - è infatti arrivata la bocciatura da parte della commissione consiliare competente del Bilancio, di previsione anno 2010 dell’Istituzione Isproa, del Bilancio di previsione anno 2010 dell’Istituzione Fiume, del Bilancio comunale di previsione anno 2010, del Bilancio pluriennale 2010/2012 e della relazione revisionale e programmatica».