Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 1015
COMISO - 29/11/2007
Attualità - Comiso - Convegno nel Centro Servizi Culturali

Un consorzio di comuni
per la gestione pubblica
dell´acqua in provincia

Auspicata un’assemblea aperta per la prossima riunione dell’Ato Foto Corrierediragusa.it

«Acqua Pubblica ? la gestione al Consorzio dei Comuni». Questo il tema del convegno (nella foto) che si è tenuto a Comiso, nel Centro Servizi Culturali.

Vi hanno partecipato gli assessori all’Ambiente e Territorio delle città di Comiso, Vittoria e Scicli e numerose associazioni.

L’assessore al Territorio di Comiso Gigi Bellassai ha dichiarato che occorre predisporre una gestione interamente pubblica dell’acqua con la creazione di un consorzio di comuni.

Bellassai ritiene che gli organi centrali si devono giustamente riproporre come soggetti attivi e politicamente responsabili, con l’obiettivo di riaffermare il primato dei principi e della gestione pubblica nei servizi locali.

Il segretario provinciale della Cgil, Tommaso Fonte, ha affermato di essere soddisfatto della soluzione proposta, in quanto non perde di vista l’interesse primario che è quello di non assoggettare a leggi di mercato la fruizione di un diritto universale come l´acqua, mettendo sempre in primo piano i bisogni dei suoi fruitori, che devono partecipare attivamente ai tavoli decisionali».

E´ stata infine auspicata un´assemblea aperta per la prossima riunione del sistema Ato Idrico Integrato che includa i cittadini, le comunità parrocchiali, le associazioni e i comitati nei processi decisionali.